NEWS
Giornata speciale per il PSD con Luis Ayala
Sabato 20 ottobre 2012
 Ieri, venerdì 19 ottobre, era la quarta volta che Luis Ayala veniva a San Marino, ma l'emozione era quella del primo incontro.

 

Persona affabile, ricca di umanità e profondamente conoscitrice del movimento socialista mondiale che rappresenta e degli oltre 100 partiti che ne fanno parte a cui si aggiunge qualche decina di organizzazioni "coinvolte" a vario titolo.

 

Appena confermato Segretario Generale al congresso mondiale in Sud Africa, al quale anche il Partito dei Socialista e dei Democratici ha partecipato e votato, quale membro effettivo,  Ayala ha immediatamente  dimostrato non solo di conoscere la realtà sammarinese, ma di sapere entrare dentro le tematiche di fondo che interessano la vita del paese in questo momento.

 

Nell'incontro con i giovani candidati, svoltosi nel  pomeriggio è stato particolarmente generoso in racconti e prodigo di consigli. Ha voluto sapere tutto di loro, cosa fanno, cosa sognano, cosa si aspettano dalla  politica e cosa vogliono portare alla politica e al proprio paese. Informale, comunicativo ha saputo affascinare i giovani candidati che a loro vota hanno voluto sapere dei suoi inizi in politica e di quel periodo straordinario in Cile che ha visto protagonista Allende, punto di riferimento per il giovane Ayala.

 

A seguire l'incontro con la Segreteria del PSD nel quale sono stati toccati i temi più attuali dell'elaborazione ideale e politica del movimento socialista internazionale e quelli più squisitamente attuai per il PSD a San Marino, sia legati alla imminente campagna elettorale, sia legati alle prospettive della sinistra sammarinese e di San Marino nel prossimo futuro. Un confronto di grande respiro.

 

Momento  clou, la serata dal titolo "Il socialismo riformista a San Marino E' PSD" organizzata in due parti, la prima con il discorso di Gerardo Giovagnoli e di Luis Ayala e la seconda con il talk show che ha visto protagonisti con Ayala alcuni giovani candidati, che si sono dimostrati brillanti intervistatori. 

 

Particolarmente emozionante e toccante anche il momento dedicato al ricordo di Emma Rossi, tra i fondatori del PSD e persona di riferimento per il partito.

 

Un'ora e mezza volata via veloce e fluida, nella quale Luis Ayala nei suoi diversi interventi, ha parlato della idealità socialista, delle diversità che vi sono fra i continenti nella sua declinazione e di come oggi più che mai il ruolo dei socialisti sia fondamentale nella ridefinizione degli equilibri mondiali sconvolti da una crisi economica gravissima.

"In questo periodo storico, il portato socialista è fondamentale, così come la nostra visione dello stato sociale". ... I socialisti in tutto il mondo si sono battuti e si battono per la libertà, un valore irrinunciabile, una conquista che ha sempre portato al miglioramento delle condizioni di vita delle persone, facendole uscire dallo stato di povertà in cui si trovavano. La battaglia per la libertà, per i diritti, per la difesa dei più deboli, per l'istruzione e per le pari opportunità è tuttora in corso e va rafforzata. Il movimento socialista non crede che lo stato sociale sia una conquista che possa essere messa in discussione, anzi pensa che in questo momento di grande difficoltà vada rafforzato. "Non siamo per l'austerity, ma per il rilancio delle politiche sociali, quindi occorre lavorare all'uscita della crisi attraverso il rilancio dell'economia".

 

Grande attenzione Luis Ayala l'ha dedicata al tema dell'Europa, dando alla platea la visione di Europa del movimento internazionale socialista. Un'Europa solidale, un'Europa dei cittadini, un'Europa che non sia sottomessa al mercato. "In questa Europa ci sta anche San Marino e la sua gente, che ne sono parte integrante".

 

Presenti alla serata Pizzolante, parlamentare PDL, Marchioni, parlamentare PD, Ucchielli segretario PD Marche, Bonaccini segretario PD Emilia Romagna che, a margine dell'evento,  si sono intrattenuto a lungo con Ayala e i dirigenti del Partito dei Socialisti e dei Democratici in una cordiale conversazione.

 

San Marino, 20 ottobre 2012

 

 

 

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici