NEWS
Vicenda "calcio scommesse"
Mercoledý 29 agosto 2018

Preso atto delle notizie riguardanti la vicenda "calcio scommesse”, il PSD ritiene opportuno fornire qualche precisazione anche alla luce di informazioni non aggiornate trasmesse da alcuni media locali.

 

Il consigliere Dalibor Riccardi, aderente al neo movimento "ReS", da tempo non e più capogruppo del PSD.

Apprendiamo, che lo stesso sarà sottoposto al giudizio sportivo della Commissione Disciplinare, la quale potrà valutare sue eventuali responsabilità nella famigerata vicenda "calcio scommesse”.

È questo un aspetto che a suo tempo era stato sottaciuto dal consigliere Riccardi; seppur attraverso "voci di corridoio" ed in modo poco ortodosso poi portato a conoscenza dei vertici del PSD.

La poca chiarezza di Riccardi sul tema è stato uno dei motivi che sommati ad altri hanno fatto sì che le strade tra l'ex-capogruppo e la nuova dirigenza si dividessero. 

 

Eventuali aspetti penali, se esistenti, emergeranno solo al termine del percorso della giustizia sportiva; tuttavia, fin da ora, il PSD condanna comportamenti che vanno a pregiudicare la leale competizione sportiva e sono forieri di un messaggio totalmente sbagliato nei confronti delle giovani generazioni che tante esperienze devono avere e fare fuorché prendere esempio da queste vicende, anzi, devono farne tesoro per evitarle.

 

San Marino, 29 Agosto 2018                                                                           L’Ufficio Stampa del PSD

 

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici