NEWS
Riunito il Direttivo
Martedý 18 settembre 2012

Il Consiglio Direttivo del Partito dei Socialisti e dei Democratici, riunitosi giovedì 13 settembre, ha analizzato la situazione del Paese in questa fase pre-elettorale di grande delicatezza.

Al centro del dibattito del Direttivo sono stati posti i contenuti programmatici, in corso di definizione con PDCS, AP e NS, utili al fine di superare uno stato di difficoltà economica che sta diventando pericolosa in particolare per coloro i quali si ritrovano senza lavoro ed al termine degli ammortizzatori sociali.

Il Consiglio Direttivo apprezza quanto elaborato fin ora dall’apposito gruppo di lavoro per la stesura del programma di coalizione;sulla base dei documenti prodotti si è avviato un confronto con le forze sociali e di categoria, nel quale con chiarezza si è potuto verificare uno stato di crisi e delle possibili soluzioni che richiederanno grande forza politica e innovazione dei programmi.

In considerazione di ciò il PSD ritiene che tale situazione imponga trasparenza nel rapporto con i cittadini, forte determinazione per il cambiamento ed uno straordinario impegno di condivisione, ovvero una capacità di aggregazione che deve superare distinguo e particolarismi.

Alla luce di questo, il riferimento del Segretario rispetto alla possibilità di costituire una lista comune con l’Unione per la Repubblica, ha dato l’avvio ad un ampio e profondo dibattito al termine del quale si è ribadita la validità dell’iniziativa che contribuirebbe ulteriormente a raccogliere tutte le energie politiche possibili per affrontare l’emergenza e dare la svolta di cui il Paese necessita. Il Consiglio Direttivo ha invitato Gruppo Consiliare e Segreteria a verificare le condizioni per la realizzazione di un accordo nell’ottica della coalizione alla quale si sta lavorando.

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici