NEWS
PER PITTELLA PRESIDENTE PARLAMENTO EUROPEO
Sabato 14 gennaio 2017

Il Partito dei Socialisti e dei Democratici sostiene il compagno Gianni Pittella, dal 2014 Presidente del Gruppo dell'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici, come candidato Presidente del Parlamento Europeo (PE). La votazione che si terrà martedì prossimo al Parlamento Europeo vede competere i leader politici di tutti i gruppi e deciderà chi sostituirà il compagno Martin Schulz al quale va riconosciuto l'alto livello del lavoro svolto. 

 

Il PSD coglie con favore l'impegno di Pittella per un PE inclusivo ed efficiente, e soprattutto la visione di un'Europa più unita, capace di fronteggiare le sfide delle crisi migratorie e del terrorismo e di produrre un dibattito aperto e vivace, di aumentare l'energie democratiche dell'istituzione parlamentare e capace di restaurare un clima di appartenenza europea. Un'appartenenza europea che vedrà maggiormente impegnata anche la Repubblica di San Marino con il negoziando Accordo di Associazione.

 

Cogliamo anche l'occasione per sottolineare le politiche di giustizia sociale, affermazione dei diritti civili e pari opportunità, assieme alla visibile svolta nelle politiche anti-austerità che il compagno Pittella ha portato avanti in questi anni come Capogruppo.

 

Formuliamo l'augurio di una positiva votazione, inizio di una nuova stagione europea di valori e di inversione di tendenza del sentimento diffuso di allontanamento dalla politica, in particolare quella sovra-nazionale, attraverso politiche economiche e sociali che tengano conto dell'esigenze della comunità e dell'individuo, sopra a quelle di parte o mercatiste.

 

San Marino, 14 Gennaio 2017

                                                                                                                                             L’Ufficio Stampa PSD

 

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici