NEWS
COMUNICATO STAMPA
Venerdý 07 ottobre 2016

La guerra di Siria ha reclamato troppo sangue e distruzione perché s'indulga ancora a vacillare nelle scelte fondamentali. Il PSD reclama con massimo vigore che San Marino esprima, subito e ufficialmente, il proprio fermo sostegno alla richiesta di fermare il bombardamento di Aleppo, avanzata da Staffan de Mistura, Inviato speciale delle Nazioni Unite in Siria. Non é in nessun senso tollerabile che per colpire 9000 miliziani si assedino 275.000 civili, sottoponendoli a bombardamenti sistematici e indiscriminati. Persino la guerra ha delle regole e il principio di discriminazione fra combattenti e non combattenti é uno dei più vitali. Esso va sostenuto e difeso, non colpito metodicamente come sta accadendo ad Aleppo.

San Marino, 7 ottobre 2016

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici