NEWS
COMUNICATO STAMPA
Venerdý 02 settembre 2016

La direzione del PSD riunitasi ieri sera a seguito delle dimissioni presentate dalla compagna Marina Lazzarini dal ruolo di Segretario, si è svolta in un clima ed in un ambiente sereni e si è aperta con l’intervento di Marina che ha ripercorso le tappe del suo mandato e le motivazioni delle sue decisioni.

 

Il Consiglio Direttivo ha registrato numerosi ed articolati interventi, focalizzati sul valore dell’unione del PSD, del suo patrimonio e portato politico, da considerarsi patrimonio del Paese. Quindi vi è stata una forte condivisione del valore dell’unione quale punto di forza del PSD,  quale consolidato attore politico  che ha sempre dimostrato di rappresentare un differenziale positivo per la sua capacità progettuale e per la sua lungimiranza, elementi fondamentali per esprimere una adeguata governance del Paese, soprattutto nei momenti complessi.

 

La Direzione del PSD pertanto ha deciso all’unanimità di respingere le dimissioni di Marina Lazzarini, invitandola a riconsiderare la decisione.

 

La Direzione del PSD inoltre, nel dare corso alla deliberazione assunta nella precedente seduta, ribadisce la sua volontà di una rinnovata iniziativa di confronto concreto sui contenuti al centro della propria proposta politica e metodologica, rispetto alla cui condivisione verrà tracciata la linea delle collaborazioni.

 

 

L’Ufficio Stampa del PSD

 

 

 

San Marino, 2 settembre 2016

 

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici