NEWS
Pi¨ di un fiore...
Lunedý 07 marzo 2016

La Festa della Donna rappresenta un momento per riflettere sulle conquiste sociali delle donne, sui diritti e su come questo percorso non sia lo stesso per tutte, perché ci sono Paesi in cui ancora donne, ragazze e bambine non godono di diritti primari come la libertà, la giustizia, l'autodeterminazione e l'istruzione.

Non possiamo rimanere indifferenti, non possiamo accontentarci. Dobbiamo lavorare perché la parità non sia solo una parola vuota, ma un obiettivo, una sfida che non ammette di essere persa; dobbiamo continuare a parlare e denunciare le situazioni fragili, in cui le donne sono vittime non solo degli uomini, ma della comunità e, a volte, delle tradizioni e della cultura del proprio Paese.

La parità di genere e il rispetto dei Diritti Umani per tutti portano benefici non solo alle donne, ma a tutta l’umanità. La solidarietà fra uomini e donne è un elemento fondamentale per sviluppare i cambiamenti necessari nella percezione di genere, nelle norme di comportamento e di autoregolazione per la protezione e il sostegno delle donne, delle ragazze e delle bambine in ogni parte del mondo.

A San Marino viviamo una realtà positiva, ma ancora, sotto diversi aspetti importantissimi, non paritaria.

Le donne elettrici sono il 56% degli aventi diritto al voto, ma la loro presenza in Consiglio Grande e Generale è di 11 su 60, cioè solamente il 18%.  Questo dato fa riflettere sul fatto evidente che le donne non votano le donne, ma anche sulla necessità di cambiare le cose. Non è bastato, evidentemente, introdurre nella legge elettorale un timido elemento legato alle quote rosa, vale a dire su 3 preferenze almeno una deve essere di genere diverso.

Per promuovere anche a San Marino il cambiamento è necessario introdurre misure correttive che possano riequilibrare la rappresentanza femminile, sia attraverso modifiche agli statuti dei partiti che sul sistema elettorale.

Per condividere la ricorrenza dell’8 marzo, il Tavolo Riformista ha il piacere di invitarvi, lunedì 07 marzo 2016 alle ore 21:00, alla Sala Polivalente di Serravalle, ad assistere allo spettacolo “La Mome", dedicato a una donna speciale, Edith Piaf, e alla sua difficile vita.

San Marino, 6 Marzo 2016

Il Tavolo Riformista

 

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici